venerdì 9 maggio 2008

Siamo una squadra fortissimi

Dedico questo post alla nuova squadra di governo.
Non parlo di Berlusconi perchè servirebbe un blog intero per descrivere le sue malefatte in poche parole.

Ministro dell'Economia: Giulio Tremonti


L'Italia è bagnata da tre mari e prosciugata da Tremonti.
Quest'uomo che ha sempre l'espressione di chi ha appena ricevuto uno schiaffo è già stato Ministro dell'economia dal 2001 al 2004 e ha disastrato così tanto i conti pubblici che è stato costretto a dimettersi proprio nel 2004, su pressione di Gianfranco Fini. Oggi il Ministro della R moscia è di nuovo al suo posto e Gianfranco Fini è ancora nella stessa coalizione.
Nel video gli effetti della cura Tremonti -->



Ministro dell'Interno: Roberto Maroni


Se scrivi su Google "Maroni" vengono fuori solo foto di tescoli e del nuovo Ministro dell'Interno e non so se esiste un nesso tra le due cose.
Maroni è un condannato in via definitiva a 4 mesi di carcere per resistenza a pubblico ufficiale, quindi è perfetto per il ruolo di Ministro dell'Interno. Ha dato un morso ad un poliziotto.

Ministro della Giustizia: Angelino Alfano


Un ministero così importante ad un soggetto così poco importante è un'offesa alla Giustizia italiana. Dopo il disastroso Mastella, il degno erede Alfano sarà Ministro col portafoglio ma senza poltrona, perchè Clemente se l'è portata a Ceppaloni. La cosa più eclatante fatta dal politico Alfano è stata quella di trovarsi alle nozze della figlia del Boss di Palma di Montichiaro ed averlo anche baciato: Croce Napoli. Quando gli hanno chiesto perchè baciò un boss mafioso lui rispose che non conosceva chi aveva baciato. Angelino è così, è un tipo affettuoso, bacia tutti.

Ministro della Difesa: Ignazio La Russa


Nella foto è proprio La Russa e non Kabir Bedi. Ma chi è La Russa? Che ha fatto di sensato durante la sua carriera politica? E' credibile una nazione che si vuole difendere da eventuali attacchi terroristici con La Russa al comando?

Ministro delle Attività Produttive: Claudio Scajola


Ha l'espressione di quello che ruba le penne ai colleghi in parlamento.
Scajola ha le spalle robuste, ha già fatto 3 mesi di carcere (poi fu assolto) ed è già stato Ministro dell'Interno. Quando Marco Biagi chiedeva al Ministro dell'Interno Scajola una scorta più corposa perchè si sentiva in pericolo, il Ministro ebbe una splendida idea: toglierlela. Puntualmente Biagi fu ucciso e Scajola si difese in un modo che sta tra il paradossale e l'assurdo: "se ci fosse stata la scorta i morti sarebbero stati 3". Scajola, ma allora perchè non mandiamo in Afghanistan solo un soldato per evitare che ne muoiano centinaia?

Ministro della Cultura: Sandro Bondi


Mi arrendo. Quando nomini Bondi Ministro della Cultura fai una fotografia ad alta risoluzione alla situazione culturale di questo Paese. Probabilmente Bondi era in ballottaggio con Maria De Filippi. Bondi dice di essere un poeta, tra le poesie che ha scritto ce n'è due da evidenziare: una scritta per Silvio Berlusconi e un'altra scritta per la madre di Silvio Berlusconi. ATTENZIONE, NON E' UNO SCHERZO, le seguenti poesie sono state pubblicate su Vanity Fair firmate proprio da Sandro Bondi:

A SILVIO
Vita assaporata
Vita preceduta
Vita inseguita
Vita amata
Vita vitale
Vita ritrovata
Vita splendente
Vita disvelata
Vita nova

A ROSA (madre di Berlusconi)
Mani dello spirito
Anima trasfusa.
Abbraccio d'amore
madre di Dio

Vuoi non fare ministro un personaggio che ti dedica poesie (insensate) e che ti paragona a Dio?




Ministro per le pari opportunità: Mara Carfagna


Semplicemente, perchè?

Fosse stato il ministero della gnocca allora si..


Ministro delle Riforme: Umberto Bossi


Lui col tricolore ci si pulisce il culo, non lo vedrete mai cantare l'inno nazionale, non vede l'ora di mettere spalle al muro Berlusconi per farsi fare le leggi per la sua fantomatica Padania e mandare affanculo gli italiani un pò più meridionali di lui.

Ministro della Semplificazione e della delegificazione: Roberto Calderoli



E' un genio. Propone leggi assurde e poi dice lui stesso che sono porcate. Bin Laden minaccia mezzo mondo tranne l'Italia e lui in diretta Tv fa vedere una maglietta col solo scopo di offendere l'islam. Quando capirà cosa significa la frase che denomina il suo Ministero saranno già trascorsi i 5 anni di legislatura. Io l'avrei nominato semplicemente Ministro delle Sopracciglia.
E poi ha sempre dimostrato di avere una sensibilità e un rispetto per il prossimo non indifferente; riesce sempre a rilasciare dichiarazioni delicate e rispettose, del tipo:

" La civiltà gay ha trasformato la padania in un ricettacolo di culattoni..qui rischiamo di diventare un popolo di culattoni"

"Dare il voto agli extracomunitari, non mi sembra il caso, un Paese civile non può fare votare dei bingo-bongo che fino a qualche anno fa stavano ancora sugli alberi"

"Il cristiano che vota a sinistra si schiera dalla parte del peccato e del demonio"

5 commenti:

Nicole ha detto...

Ciao Davide, accetto lo scambio di link!
A presto!
Nicole

Dario ha detto...

Ho letto il titolo di questo post.. un pò ho sorriso, ma poi data l'importanza dell'argomento, ovvero i nuovi ministri, ho cominciato a leggere seriamente.
Questo articolo è un capolavoro!!! Se gli italiani sapessero, se l'informazione di massa mettesse in evidenza le "porcate" che tu, brillantemente esponi, ci sarebbe una rivolta.
Cmq hai ragione, sono proprio una squadra fortissimi; io propongo di dare la fascia di capitano alla Carfagna... se la merita tutta!!! ihihihi

Continua così... alla grande!

RushSeeker ha detto...

Complimenti per il post... ben fatto come tutto il resto. Ho creato ( cercato di creare ) un blog molto simile che porto avanti da circa 1 anno )...

A proposito di Calderoli e di Bossi... guarda un po qua che cosa è successo...
http://www.repubblica.it/2008/05/sezioni/esteri/libia-italia/calderoli-scuse/calderoli-scuse.html
hanno quasi mandato il crisi i contatti con la Libia... chissà che cosa gli hanno promesso a Gheddafi prima di potersi dire soddisfatto... Il nuovo Governo non è neanche nato... e già mi mi vergogno di loro...

Taz ha detto...

ok Ora Zero accetto volentieri!!
Taz

Danx ha detto...

Io non sono cristiano per fortuna, quindi voto dove cazzo mi pare, caro il mio ministro di sto cazzo calderoli!ahah

GRANDE PAGINA!

L'ho linkata nel mio secondo blog:
ideedemocratiche.splinder.com

MITICO

La rivoluzione non verrà se ciascuno di voi non la farà scoppiare dentro di se